Restituzione di tutti gli interessi in assenza di forma scritta del contratto di conto corrente.

 

La mancanza di forma scritta per il contratto di apertura del conto corrente comporta la nullità dell’intero rapporto ai sensi dell’art. 117, commi 1 e 3, T.U.B. con conseguenti obblighi restitutori di tutti gli interessi percepiti.

Cassazione civile, sez. III, 07 Marzo 2017, n. 5609. Est. D’Arrigo.

fonte:   ilcaso.it