Il “cloud seeding” per proteggere la Borgogna dalla grandine

Sarà la Borgogna, Regione tra le più prestigiose al mondo per il vino, la prima in tutta la Francia (e probabilmente nel mondo) ad essere completamente coperta da uno “scudo anti grandine” utilizzando la tecnica del “cloud seeding”, con 125 piccoli cannoni posti al suolo in grado di lanciare nell’aria particelle di ioduro di argento e non solo, per limitare il più possibile le grandinate che, dal 2001 ad oggi, hanno messo spesso in difficoltà il territorio. A mettere a punto il sistema l’Association Régionale d’Etude et de Lutte contre les Fléaux Atmosphériques en Bourgogne.

fonte: winenews.it