Cina: nuovi certificati per l’import di wine & food dall’Ue

 Per il wine & food italiano ed europeo, arrivare in Cina potrebbe diventare ancora più difficile, nell’immediato futuro: come risposta all’aumento dei dazi che la Commissione Ue ha messo in atto per le importazioni di laminati e pannelli fotovoltaici dalla Cina, Pechino vorrebbe imporre, da ottobre 2017, un nuovo certificato, che attesti lo stato sanitario della produzione e della conservazione (oltre a quelli già obbligatori) di prodotti alimentari e vino che dall’Ue arriveranno nel grande Paese asiatico. Condizione considerata inaccettabile da Bruxelles, anche viste le tempistiche

fonte: winenews.it