Il latte di soia non è latte

Per la Corte di Giustizia europea le bevande derivate da vegetali, come il latte di soia, non possono avere la dicitura di “latte” (o “yogurt”) poiché questi prodotti sono derivati da animali per definizione, ed è quindi sbagliato chiamarli così. Plaudono Confagricoltura e Coldiretti, secondo cui l’uso della parola “latte” per bevande vegetali come quelle di soia, che hanno raggiunto in Italia un valore al consumo di 198 milioni di euro (+7,4% nell’ultimo anno), inganna i consumatori e fa chiudere le stalle.