Nuova truffa enoica in Veneto

L’ennesima truffa enoica arriva dal Veneto, dove un’azienda agricola trevigiana ha imbottigliato e commercializzato, in Italia e nel Nord Europa, con l’aiuto di una società del Cuneese, almeno 254.000 bottiglie di vino da tavola spacciato per Igt e Doc, frodando, attraverso un giro di false fatture, milioni di euro di Iva e accise sugli alcolici, per un totale di 23 milioni di … Continua a leggere Nuova truffa enoica in Veneto

Slow Food: dalla Cina verso il futuro del mondo

La Cina è il più grande Paese al mondo, economia che oggi, insieme (o forse più) a quella americana ed europea, può decidere il futuro del pianeta. Anche a partire dal cibo, che nel Paese asiatico è un coacervo di culture culinarie, gastronomiche e agricole millenarie, ma anche tema di grande attualità sul fronte dell’approvvigionamento, della sicurezza alimentare … Continua a leggere Slow Food: dalla Cina verso il futuro del mondo

Vino & e-commerce: opportunità e ostacoli

Il nuovo corso del commercio enoico è l’e-commerce, diventato canale privilegiato per tante categorie merceologiche, in crescita costante (+10% nel solo 2016), con fatturati che toccano ormai i 31,7 miliardi di euro, ma ancora indietro, almeno in Italia, nel wine & food, con l’alimentare che rappresenta il 2,4% del giro d’affari, come emerge dal “Rapporto sull’e-commerce del vino” firmato dalla ricercatrice … Continua a leggere Vino & e-commerce: opportunità e ostacoli

Vino, la Grande Muraglia apre alle novità

Come ripetiamo spesso, per conquistare un mercato, è fondamentale conoscerlo. Specie se complesso e distante come quello cinese. E allora, ancora dal report “China Landscape 2017” di Wine Intelligence, ecco quattro indicazioni da tenere sempre bene in considerazione. Si parte da un aspetto che riguarda la società cinese nel suo complesso, con i giovani pronti a prendere in … Continua a leggere Vino, la Grande Muraglia apre alle novità

Parigi, “tombaroli” del vino

Usare le catacombe romane sotterranee per un furto? È successo a Parigi, dove dei ladri hanno usato gli antichi cunicoli per raggiungere la cantina privata di un lussuoso appartamento non distante dai Giardini di Lussemburgo. Secondo France Tv, i ladri hanno sottratto oltre 300 bottiglie di vino pregiato, per un totale di 250.000 euro. Le catacombe romane usate dai ladri sono cunicoli sotterranei … Continua a leggere Parigi, “tombaroli” del vino